Traffico diretto o come migliorare Google Analytics - Esperto di Semalt

Il traffico diretto è un URL particolare che le persone digitano direttamente o tramite i loro segnalibri del browser. Google Analytics e tutti gli altri sistemi di analisi web dipendono dalla lingua HTTP di un'intestazione nota come referrer che indirizza gli utenti alle pagine Web pertinenti. Se la quantità di traffico diretto è superiore al previsto, è probabile che gli spammer abbiano raggiunto il tuo account Google Analytics. Ma se il traffico diretto mostra fino al dieci percento dei tuoi dati, allora questo è un intervallo normale e non dovresti preoccupartene. Artem Abgarian, Senior Customer Success Manager di Semalt , ritiene che uno dei modi migliori per ridurre il traffico diretto falso sia taggare le tue campagne e controllare il numero di visitatori sul tuo sito web. Con questo processo, il traffico della campagna e le visite dirette verranno attribuiti alla fonte giusta, indipendentemente da dove provenga il traffico.

Cos'è il traffico diretto?

Se qualcuno ha digitato il nome di dominio nel proprio browser e utilizzato il segnalibro per accedere al tuo sito, otterrai sicuramente il traffico diretto. È importante ricordare che le sessioni dirette possono verificarsi in qualsiasi momento e il tuo account Google Analytics verificherà se il traffico diretto è legittimo o meno. Alcune altre istanze includono:

  • Facendo clic su un collegamento e-mail in base al fornitore di servizi
  • Facendo clic sul collegamento di un Microsoft Office o del file PDF
  • Accesso al sito Web dall'URL abbreviato
  • Facendo clic sul collegamento dalle applicazioni di social media mobili come Twitter e Facebook. La maggior parte delle app del telefono non passa le informazioni del referrer.
  • Verifica dei siti non sicuri (HTTP) e confronto con i siti sicuri (https). In tale situazione, il tuo sito sicuro non passerà il referrer a un sito Web non sicuro.

Il traffico diretto ha la capacità di comprendere diverse fonti e le visite sono sempre registrate nel tuo account Google Analytics.

Correzioni per il traffico diretto

Se ritieni che il traffico che il tuo sito sta ricevendo non sia all'altezza, uno dei modi per affrontarlo aggiungendo i parametri di monitoraggio o tag URL nelle campagne specifiche. Ad esempio, puoi facilmente impedire al traffico di inviare spam aggiungendo parametri pertinenti che assicurano che tutte le sessioni di una determinata campagna vengano visualizzate come e-mail nell'account Google Analytics.

Spiegare il traffico diretto ai tuoi clienti

Quando scopri che il traffico diretto è in aumento, dovresti spiegarlo ai tuoi clienti con esempi adeguati. Essere chiari e trasparenti sul fatto che i dati provenienti da qualsiasi fonte potrebbero finire in secchi diretti. Dovresti spiegare adeguatamente diversi scenari che potrebbero risultare in Direct, come e-mail, motori di ricerca o backlink con siti Web https. È probabile che queste informazioni rendano infelici i tuoi clienti, ma non dovresti tradire qualcuno e prestare attenzione a ricevere traffico organico da Google, Bing e Yahoo.

Conclusione

È vero che il traffico diretto è la maledizione per i professionisti dell'analisi. Ma puoi prendere le misure giuste per affrontare questo problema e soddisfare i tuoi clienti in modo migliore. Assicurati di controllare regolarmente il tuo account Google Analytics e tenere d'occhio le fonti di traffico.